Michaël Gillon, Prix Francqui 2021 © JL Wertz / ULiège

Michaël Gillon (FNRS/ULIÈGE), riceve il Premio Francqui 202106/05/2021

Il Premio Francqui 2021, il più importante riconoscimento scientifico del Belgio, è appena stato assegnato a Michael Gillon, Senior Research Officer della FNRS presso il dipartimento AGO (Astrofisica, Geofisica e Oceanografia) dell'Università di Liegi. Nel 2017, l'astrofisico dell'esopianeta è stato il primo a rilevare un sistema multi-planetario attorno alla stella TRAPPIST-1. E questo, con il metodo dei transiti.

Il progetto TRAPPIST (TRAnsiting Planets and Planetesimals Telescope) è basato su un telescopio robotico che Michaël Gillon ha installato insieme ai colleghi di Liegi presso l'European Southern Observatory di La Silla, in Cile, nel 2010, e per il quale guida il programma di esopianeta.

Ha anche progettato e sviluppato il progetto SPECULOOS (Search for Planets EClipsing ULtra-cOOl Stars) basato sulla ricerca di esopianeti potenzialmente abitabili in transito intorno a stelle vicine a massa molto bassa.

Il premio, che prende il nome dallo statista belga Émile Francqui (1863 - 1935), ha lo scopo di incoraggiare l'ulteriore lavoro di uno studioso ancora in giovane età, e quindi nel pieno dell'attività. Sono distinti tre ambiti disciplinari: scienze esatte, scienze umane, scienze mediche e biologiche nell'ambito dei quali il premio viene assegnato a rotazione annuale. Al vincitore viene assegnata la somma di 150.000€. Gli viene inoltre chiesto di organizzare, entro 12 mesi, un convegno internazionale sulla sua disciplina che di solito porta alla pubblicazione di atti che consentono di far conoscere a livello internazionale la qualità della ricerca universitaria in Belgio.

Il Premio Francqui 2021 sarà ufficialmente consegnato il 9 giugno dal Re al Palais des Academies di Bruxelles.