UCB investe 300 milioni di Euro nel suo sito di Braine-l'Alleud.27/01/2020

La società biofarmaceutica belga UCB ha annunciato lo scorso dicembre, dopo la chiusura deI mercatI, la costruzione di un nuovo impianto di produzione biologica "innovativo ed ecologicamente sostenibile" per vari prodotti nel suo sito a Braine-l'Alleud, nel Brabante vallone. L'investimento ammonta a oltre 300 milioni di euro.

La sede di Braine-l'Alleud è uno dei due principali centri di ricerca dell'azienda ed è anche sede di sviluppo e produzione.

Le nuove strutture saranno operative nel 2024. La futura fabbrica dovrebbe creare 150 posti di lavoro entro il 2030, oltre ai 1.800 già esistenti. Sarà una delle strutture più grandi e moderne del Belgio. L'inizio dei lavori è previsto per il primo trimestre del 2020.

Comunicato stampa